Ajax conforme a PD 6662:2017

La crescente concorrenza nel mercato dei sistemi di sicurezza antincendio e antintrusione può confondere gli utenti ingenui o addirittura farli sbagliare nella loro decisione di acquisto. Uno dei possibili trucchi che i consumatori possono utilizzare per fare la scelta migliore è cercare gli adesivi speciali indicanti la conformità alle norme ufficiali di regolamentazione apposti sulla confezione e sui dispositivi dei produttori di sistemi certificati. Tali norme sono comunemente concepite dagli organismi di regolamentazione specializzati e vengono regolarmente aggiornate affinché i principali operatori del mercato vi si conformino. Nell’ambito dei sistemi di allarme antincendio e antintrusione, le normative e gli standard svolgono una triplice funzione:

  • rassicurano i consumatori sulla qualità dei prodotti certificati;
  • consentono alle aziende installatrici di ridurre i costi associati ai falsi allarmi migliorando la qualità delle apparecchiature;
  • infine, incoraggiano i produttori dei sistemi a rinnovare continuamente la propria offerta, per offrire i prodotti e servizi migliori ai loro clienti.

Aggiornamenti agli standard dei sistemi di sicurezza nel Regno Unito

Mentre i sistemi di allarme antintrusione e antincendio sono gli elementi cruciali per la sicurezza dei locali e per la sicurezza personale, per i consumatori generalmente poco consapevoli degli aspetti tecnici e tecnologici delle apparecchiature sarebbe difficile valutare la qualità di tali sistemi, così come il loro software e la loro installazione. Questa situazione finirebbe per esporre i consumatori a una serie di rischi, che vanno da sistemi vulnerabili e mal progettati, mal installati e sottoposti a scarsa manutenzione fino a questioni finanziarie legate ai costi di copertura dei falsi allarmi nei mercati come quello del Regno Unito, dove anche la polizia risponde agli allarmi. I sistemi di sicurezza di scarsa qualità tecnologica e con manutenzione inadeguata possono includere componenti dell’apparecchiatura progettati o posizionati in modo non corretto, come i rilevatori o il cablaggio, che finiscono per causare eccessivi falsi allarmi o guasti prematuri dei sistemi. Ciò giustifica la necessità di normative di settore sulla sicurezza più sofisticate e costantemente aggiornate, che garantiscano una maggiore qualità dei sistemi di sicurezza e dei servizi forniti dai produttori di sistemi e dagli installatori.


Queste normative, chiamate a garantire la massima qualità delle apparecchiature e dell’installazione, sono fondamentali per ridurre al minimo le possibilità di falsi allarmi poiché, ad esempio, il costo dei soli falsi allarmi antincendio nel Regno Unito ammonta, secondo i rapporti della Fire Industry Association, a circa 1 miliardo di sterline l’anno. Poiché oltre l’80% dei falsi allarmi sono attivati da solo il 20% dei sistemi di allarme, questo problema è evidentemente collegato alla qualità del sistema e alla sua capacità di rilevare il falso innesco, per evitare l’inutile e costosa risposta della polizia. E quando diciamo costoso, non parliamo solo della società di sicurezza o del governo che paga la polizia, ma anche di clienti e proprietari di case che vengono multati o il cui sistema di sicurezza potrebbe essere declassato, fino a non consentire alcuna risposta della polizia a causa dei troppi falsi allarmi. Tuttavia, le promettenti statistiche della False Alarm Reduction Association (FARA) indicano che oltre l’80% di tutti i falsi allarmi potrebbe essere evitato apportando dei miglioramenti al software del sistema di sicurezza e all’installazione. Questo è uno dei motivi per cui sono stati progettati regolari aggiornamenti degli standard industriali.

I recenti e significativi aggiornamenti delle norme di sicurezza e antincendio PD 6662:2017 sono stati introdotti nel giugno 2019, e si sono concentrati sul miglioramento e sulla revisione degli standard dei sistemi di allarme antintrusione e di emergenza riguardanti i requisiti di sistema per l’installazione e la configurazione degli allarmi antintrusione e di emergenza, con l’obiettivo finale di garantire la generazione di condizioni di allarme confermate. PD 6662:2017 fornisce linee guida e uno schema per l’installazione e la manutenzione dei sistemi di allarme antintrusione ed emergenza nel Regno Unito. Inoltre, include anche tutte le più recenti norme europee che gli installatori dei sistemi e, soprattutto, i produttori devono rispettare quando operano nel mercato britannico. L’elenco degli standard europei è piuttosto ampio, ma ancora limitato e non include tutti i requisiti di installazione di allarmi antintrusione nel Regno Unito, data la peculiarità del mercato britannico, in cui è la polizia a rispondere a tali allarmi. Ad esempio, pur non essendo inclusi negli standard europei, i metodi di disinserimento del sistema antintrusione inizialmente coperti dallo standard britannico BS 8243 per i sistemi che richiedono la risposta della polizia sono ora inclusi nel PD 6662:2017, il che lo rende lo schema più completo e aggiornato per l’applicazione degli standard europei dedicati ai sistemi di allarme antintrusione ed emergenza. L’aggiornamento è stato progettato sulla base del precedente schema PD 6662:2010, apportando modifiche e miglioramenti sviluppati per garantire che tutti gli standard precedenti siano ben allineati e che l’ultima edizione completa e migliorata di tali standard sia razionalizzata nel PD 6662:2017, riducendo al minimo la potenziale necessità di aggiornamenti frequenti in futuro.

Cosa significa per i produttori e per i clienti la conformità a PD 6662:2017?

Affinché le organizzazioni che producono e forniscono sistemi e servizi di sicurezza si conformino alle normative e agli standard, è necessaria la certificazione rilasciata da organismi specializzati come SSAIB (Security Systems and Alarms Inspection Board) e NSI (National Security Inspectorate). Diventare un membro certificato di queste organizzazioni è un processo impegnativo e complesso: le aziende accreditate devono soddisfare un severo elenco di requisiti e criteri per essere approvate. Tuttavia, in fin dei conti, tale certificazione garantisce che le aziende siano i fornitori di servizi più affidabili e che i clienti possano fidarsi di loro. Entrambe le certificazioni sono ampiamente riconosciute come rilasciate dai principali Enti di Certificazione per l’industria della sicurezza e degli incendi. Specificando le diciture NSI e SSAIB, si garantisce il meglio per i clienti.

In tal modo, come spiega Richard Jenkins, Chief Executive di NSI, ditta che approva la certificazione delle migliori società di sicurezza e antincendio del Regno Unito, i proprietari di sistemi di allarme conformi al PD 6662:2017 possono essere certi che il loro sistema sia in linea con gli ultimi standard europei e con le migliori pratiche mondiali nel contrastare i falsi allarmi. Ciò si riferisce anche alle apparecchiature e alla configurazione di questi sistemi di allarme e rende la conformità al PD 6662 un messaggio potente per i consumatori per quanto riguarda la qualità del prodotto, dato il valore e la fiducia riposta nel PD 6662 da parte della polizia nel Regno Unito.

OS Malevich 2.10 conforme a PD 6662:2017

ajax compliance 6662 2017

Con l’ultimo aggiornamento dell’OS Malevich 2.10, i sistemi di sicurezza Ajax hanno raggiunto la piena conformità agli standard inclusi nel PD 6662: 2017, dimostrando la capacità e l’impegno dell’azienda ad aderire alle migliori pratiche mondiali nel contrastare i falsi allarmi. Per rispettare le norme, sono stati introdotti non solo aggiornamenti software, ma anche aggiornamenti hardware tra cui il DoubleButton, il nuovo pulsante emergenza wireless, che genera condizioni di allarme confermate solo se entrambi i pulsanti vengono premuti contemporaneamente grazie alla speciale prevenzione dall’attivazione accidentale, nonché una serie di nuove caratteristiche e funzioni come il ripristino del sistema dopo gli allarmi, l’inserimento a due fasi, la disattivazione automatica dei dispositivi, i controlli selettivi dell’integrità del sistema e, ancora, il ritardo di trasmissione dell’allarme in situazione di disinserimento. La protezione dall’attivazione accidentale sia in termini di hardware che di software garantisce la minima probabilità di falsi allarmi. Inoltre, l’aggiornamento ha esteso l’applicazione potenziale in base agli scenari e ha aggiunto altre lingue per la comunicazione di interfaccia con gli utenti.

Tutti gli hub Ajax si aggiorneranno a OS Malevich 2.10 entro la fine del 2020, attraverso l’installazione automatica che avverrà quando il sistema sarà disinserito. Allo stesso tempo, tutti i dispositivi prodotti in futuro saranno contrassegnati con uno speciale adesivo di conformità a PD 6662:2017; anche i partner e gli installatori saranno dotati degli adesivi per contrassegnare i dispositivi già forniti.

ajax compliance 6662 2017

Come è stato riconosciuto da Steve Norman, UK Sales Leader di Ajax Systems, la conformità di Ajax Systems con PD 6662:2017 è una pietra miliare cruciale per l’azienda, in quanto apre nuovi mercati per la tecnologia degli hub Ajax e dimostra la capacità e l’impegno dell’azienda per rispondere alle esigenze del mercato locale e alle migliori pratiche in modo tempestivo ed efficace. Il fatto che il nuovo software OS Malevich 2.10 sia stato aggiornato per ottenere le conformità richieste dal PD 6662:2017 entro un anno dall’introduzione dei nuovi standard è particolarmente impressionante.

Le nuove funzionalità, come ad esempio il ritardo nella trasmissione dell’allarme, sono già state implementate in progetti locali su larga scala, come la protezione del patrimonio culturale nel centro di Bergen, dove Ajax Systems ha lavorato in collaborazione con un produttore e distributore di sistemi di sicurezza norvegese. Nell’ambito del progetto, i ritardi degli allarmi antincendio interconnessi sono stati implementati insieme alla trasmissione dell’evento di allarme a una stazione di monitoraggio, il che ha permesso di ridurre al minimo i falsi allarmi e gli interventi inutili. Ora, grazie all’aggiornamento di OS Malevich 2.10, questa funzione è disponibile per tutti i clienti Ajax con le app Ajax PRO.

In tal modo, i recenti aggiornamenti del sistema operativo sviluppati e introdotti da Ajax rappresentano non solo l’eccellenza innovativa e tecnologica dei suoi prodotti, ma anche una pietra miliare complessiva per l’industria, alzando l’asticella per i concorrenti e favorendo il miglioramento della qualità sul mercato in generale. Assicurandosi che il nuovo software e il nuovo hardware siano conformi agli standard più sofisticati, l’azienda dimostra il suo impegno per mantenere relazioni affidabili e durature con clienti e distributori.

Scegli il set Ajax più appropriato in 2 minuti

Dicci cosa desideri proteggere e metteremo insieme un set di rilevatori e dispositivi per il tuo edificio.

Scegli il tipo di struttura

Scegli il tipo di protezione

Se noti degli errori ortografici, seleziona il testo e premi Ctrl + Invio

Notifica di errore ortografico

Il testo seguente sarà inviato ai nostri revisori: