Hub Plus

Pannello di controllo intelligente di seconda generazione con quattro canali di comunicazione, un nuovo potente processore, capacità della RAM triplicata e capacità della memoria flash raddoppiata. Hub Plus monitora il funzionamento di tutti i rilevatori Ajax e invia immediatamente un allarme al proprietario e all'istituto di vigilanza.
  • Sistema di autenticazione per impedire la contraffazione
  • Rilevamento dei tentativi di inibizione e canali di comunicazione crittografati
  • Allarme in caso di manomissione
  • Grado di sicurezza
  • Conformità
Utilizza Wi-Fi, Ethernet, 3G e 2G per inviare allarmi alla Centrale Ricezione Allarmi e al proprietario del sistema
Invia una notifica in caso di perdita di alimentazione elettrica e funziona fino a 16 ore con la batteria di riserva
Verifica il funzionamento dei rilevatori a intervalli minimi di 12 secondi

Protegge gli spazi di grandi dimensioni

Hub Plus è progettato per proteggere spazi di grandi dimensioni, con numerose stanze e persone. Il nuovo potente processore e la maggiore capacità di memoria aumentano le funzionalità del pannello di controllo: è possibile connettere all'hub fino a 150 rilevatori e fino a 50 videocamere. Inoltre è possibile aggiungere 99 utenti e creare 25 aree per gestire la sicurezza delle stanze.
  • Per case e appartamenti
  • Per l'ufficio
  • Per negozi e bar

Usa tutti i metodi possibili per trasmettere un allarme

Hub Plus è il leader assoluto in termini di canali di comunicazione: il pannello di controllo si connette a Internet tramite Wi-Fi, Ethernet, WCDMA e GSM. Tutti questi canali messi insieme assicurano una connessione ultra stabile e consentono di inviare un allarme istantaneo allo smartphone del proprietario e alla Centrale Ricezione Allarmi.
  • Allarme via chiamata, SMS e notifiche push
  • Funzionamento sincronizzato di tutti i canali di comunicazione
  • Connessione diretta con le centrali di ricezione allarmi

Stabilità 4 volte maggiore

Hub Plus è dotato di un modulo GSM con due slot per schede SIM che supportano reti 2G e 3G. È possibile usare schede SIM di due operatori diversi senza rischio di interruzione o malfunzionamento delle comunicazioni. L'Hub passa automaticamente dalla rete 2G alla rete 3G. Nel caso in cui una scheda SIM non risponda, la seconda scheda si attiva automaticamente.

Maggiore stabilità

Hub Plus consente di usare una connessione internet ridondante connettendo l'unità centrale alle reti di due provider indipendenti: la rete principale, tramite Ethernet, e la rete di riserva, tramite Wi-Fi. Se la connessione di uno dei provider salta, l'hub continua a rimanere connesso e a monitorare la situazione della proprietà.

Automazioni per casa e ufficio sicuri

Aumenta il potenziale del tuo sistema di sicurezza con gli scenari, per respingere attivamente le minacce rilevate e automatizzare la tua routine. Imposta l'attivazione della modalità notturna nei tempi previsti; spegne automaticamente tutte le luci dell'ufficio inserendo il sistema; programma l'illuminazione stradale per illuminare i trasgressori quando attivano un rilevatore di movimento per esterni o installa un sistema anti-allagamento sostenibile. Il sistema esegue gli scenari anche se si perde la connessione al server Ajax Cloud.
  • Risposte alle minacce
  • Azioni pianificate
  • Risposte al cambiamento della modalità di sicurezza

Installazione e configurazione semplificate

Hub Plus è ora dotato di un modulo Wi-Fi. Non è necessario usare cavi per connetterlo al router. Il pannello di controllo è subito pronto all'uso. Si configura attraverso l'applicazione e i rilevatori si connettono con un semplice click. Il dispositivo si monta in pochi minuti usando il supporto SmartBracket.

Installazione e configurazione semplificate

Hub Plus è ora dotato di un modulo Wi-Fi. Non è necessario usare cavi per connetterlo al router. Il pannello di controllo è subito pronto all'uso. Si configura attraverso l'applicazione e i rilevatori si connettono con un semplice click. Il dispositivo si monta in pochi minuti usando il supporto SmartBracket.
  • Si monta in 5 minuti
  • Si può posizionare in qualsiasi stanza in cui arriva il segnale Wi-Fi
  • Configurazione e testing tramite applicazione mobile

Quale Hub scegliere?

Comparare

Specifiche tecniche

Classificazione
Unità centrale intelligente del sistema di sicurezza, con moduli Wi-Fi e Ethernet e dual SIM
Installazione
Per interni
Dispositivi
150
Video sorveglianza
Fino a 50 telecamere o DVR

Per saperne di più >
Numero di utenti
99
Stanze
50
Aree di sicurezza
25
ReX (ripetitori)
5
Sirene collegate
fino a 10
Supporto rilevatori MotionCam
No
Applicazione mobile
iOS 13.0 e successivi
Android 5.0 e successivi
Canali di comunicazione
Ethernet

2G (900/1800 MHz)
3G (WCDMA 900/2100 (B8/B1))

Wi-Fi 2.4 GHz (802.11 b/g/n)
Segnale di allarme
Tempo di ricezione: 0.15 s
Tipi di notifiche: SMS, chiamate, notifiche push
Passaggio da 2G a 3G
Istantaneo
Passaggio da una scheda SIM all'altra
4 minuti
Comunicazione con la Centrale Ricezione Allarmi
Contact ID, SIA
Processore
ARM
Alimentazione
Tra 110-240 V, da una rete o 12 V, usando un alimentatore da 12V PSU per Hub/Hub Plus/ReX
Batteria di backup integrata: Li-Ion 2 А·h
La batteria dura fino a 16 ore quando sia la connessione Ethernet che quella Wi-Fi sono disabilitate
Consumo energetico — 10 W
Protocollo radio Jeweller
Raggio di comunicazione con i rilevatori: fino a 2000 m in spazi aperti
Comunicazione bidirezionale tra i dispositivi

Bande di frequenza radio:
866,0 – 866,5 MHz
868,0 – 868,6 MHz
868,7 – 869,2 MHz
905,0 – 926,5 MHz
915,85 – 926,5 MHz
921,0 – 922,0 MHz
(dipende dal paese di vendita)

Potenza di uscita RF autoregolante: fino a 20 mW
Crittografia a blocchi basata sull'algoritmo AES
Periodo di polling del rilevatore: 12−300 s
Salti di frequenza

Per saperne di più sulla tecnologia Jeweller >
SIM card supportata
2 × Micro SIM (3FF)
Temperature di funzionamento
da −10°C a +40°C
Funzionalità anti-manomissione
Protezione anticontraffazione
Rileva e notifica i tentativi di inibizione
Resistente alle manomissioni
Configurazione a distanza
+
Dimensioni
163 × 163 × 36 mm
Peso
350 g
Garanzia
Sostituzione e riparazione entro 24 mesi dalla data di vendita. Le batterie non sono coperte da garanzia.
Set completo
Unità centrale intelligente Ajax Hub Plus
Pannello per il montaggio SmartBracket
Cavo di alimentazione
Cavo Ethernet
Kit di installazione
Schede SIM (a seconda della regione)
Guida per l'utente

Scegli il set Ajax più appropriato in 2 minuti

Dicci cosa desideri proteggere e metteremo insieme un set di rilevatori e dispositivi per il tuo edificio.
Comincia

Prodotti consigliati

Rilevatore wireless di fumo e temperatura, con sirena integrata

Sirena wireless da interno

Rilevatore di allagamento wireless

Hub Plus: unità centrale di controllo intelligente di con quattro canali di comunicazione

L'unità centrale del sistema di sicurezza è l'elemento principale del sistema di allarme, che riceve e analizza i dati dai rilevatori. I compiti principali del dispositivo sono:
  • raccogliere le informazioni ricevute dai rilevatori di allarme;
  • analizzare la situazione nell'area protetta;
  • trasmettere un segnale sullo stato attuale del sistema alla centrale ricezione allarmi (facoltativo);
  • gestire rivelatori e sensori di allarme in fase di inserimento/disinserimento.
Il livello generale di capacità dell'intero sistema di sicurezza e di allarme antincendio dipende dalla funzionalità della centrale.

Tipi di unità centrali

I dispositivi antincendio e di sicurezza offrono un'ampia gamma di modelli per i sistemi di sicurezza, con diverse complessità e per diversi tipi di impianti. Pertanto, è opportuno suddividere le unità centrali secondo più parametri:
  1. Unità centrali per scopo:
  • sicurezza;
  • antincendio;
  • sicurezza e antincendio.
  1. Dal numero di rilevatori collegati e dai metodi di raggruppamento dei loop dei rilevatori nell'unità centrale.
  2. In base alle modalità di segnalazione di un allarme e alla varietà degli stati del sistema: “nella norma”, “allarme”, “intrusione”, ecc.
  3. Secondo il principio di funzionamento dei loop, le unità centrali sono suddivise in indirizzabili e indirizzabili-analogiche.
In accordo con le 3 principali tipologie di sistemi di sicurezza, si distinguono anche le tipologie di centrali di allarme: classiche, per sistemi autonomi e centrali ricezione allarmi, con modulo GSM. Questi ultimi hanno funzionalità avanzate e sono in grado di tracciare:
  • tensione sulla rete;
  • funzionamento del sistema di riscaldamento;
  • allagamenti o perdite d'acqua.
Utilizzando un telefono cellulare è possibile non solo controllare il funzionamento del sistema di sicurezza, ma anche gestire da remoto le comunicazioni con l'area protetta. Per i sistemi di sicurezza autonomi, le unità centrali sono montate nell'impianto o in un apposito punto sicuro, vicino all'impianto. Quando il sistema di sicurezza è collegato ad un istituto di vigilanza, l'unità centrale diventa parte di un sistema di dispositivi che trasmettono un segnale dall'area protetta all'istituto di vigilanza.

Principio di funzionamento dell'unità centrale del sistema di sicurezza

Le centrali elaborano i dati ricevuti dai sensori integrati (loop). Il numero disponibile di possibili connessioni è una delle caratteristiche importanti delle unità centrali di allarme. I rilevatori possono essere collegati in modalità wireless o fisicamente tramite cavi. Nel primo caso il numero di loop collegati è determinato dal design dell'unità centrale, nel secondo caso dalle caratteristiche del software. Le unità centrali consentono di impostare una modalità di funzionamento personalizzata dell'intero sistema di sicurezza e garantiscono il livello di protezione richiesto per le vite umane e la proprietà.

Unità centrale del sistema di sicurezza Ajax Hub  Plus

L'unità centrale di sicurezza Ajax Hub Plus è un dispositivo di seconda generazione con quattro canali di comunicazione, dotato di un nuovo potente processore, tre volte la quantità di RAM e una grande memoria. L'unità centrale intelligente Hub Plus monitora il funzionamento di tutti i rilevatori Ajax collegati al sistema e notifica gli allarmi al proprietario del sistema e all'istituto di vigilanza subito dopo il rilevamento.

Come funziona l'unità centrale Ajax Hub Plus

L'unità centrale Ajax Hub Plus di seconda generazione con quattro canali di comunicazione mantiene l'operabilità di ogni dispositivo connesso e ne controlla il funzionamento. L'unità centrale intelligente raccoglie informazioni utilizzando un'avanzata tecnologia di comunicazione wireless bidirezionale:  Jeweller. Analizza le minacce, filtra i falsi allarmi e informa gli utenti di un potenziale pericolo. L'utente riceve messaggi dal sistema di monitoraggio tramite chiamate, SMS o notifiche push.

Caratteristiche dell'unità centrale Ajax Hub Plus

  • Le informazioni dai rilevatori alla centrale vengono trasmesse tramite il protocollo radio bidirezionale Jeweller, che mantiene la comunicazione a una distanza fino a 2000 metri, purché non vi siano ostacoli.
  • Visualizzazione in tempo reale del flusso video dalle telecamere collegate che supportano il protocollo RTSP (è possibile collegare fino a 50 telecamere ad Ajax Hub Plus).
  • È possibile collegare al monitoraggio del sistema fino a 99 utenti.
  • La comunicazione bidirezionale con i dispositivi di allarme consente test continui e monitoraggio delle prestazioni.
  • Il sistema funziona con Ethernet con collegamento di un canale di comunicazione GSM di riserva.
  • Aggiornamenti firmware e software automatici e gratuiti.
  • Ajax Hub controlla fino a 150 dispositivi.
  • Le prestazioni dei rilevatori collegati vengono verificate dal ping con una frequenza di 12 secondi o più.
  • L'allarme funziona anche con una qualità di comunicazione scadente, è sufficiente una velocità GPRS di 0,5 kbps.
  • Ajax Hub conserva una cronologia di tutti gli eventi segnalati dal sistema.
  • Il dispositivo è protetto dal sabotaggio e dall'apertura grazie a un tamper.
  • Il tempo della batteria di riserva è fino a 16 ore.
  • Per comunicare con ogni dispositivo nella rete, Ajax Hub Plus utilizza una frequenza pulita e cambia banda in caso di interferenze.

Installazione e configurazione della centrale di allarme intelligente Ajax Hub Plus

L'installazione dell'unità centrale Ajax Hub Plus non richiede più di 15 minuti grazie al supporto SmartBracket e alle istruzioni interattive. La connessione dei nuovi dispositivi alla centrale di allarme avviene dopo la lettura dei codici QR presenti sulle custodie dei dispositivi. Il funzionamento dei rilevatori, il livello di interferenze radio e la zona di rilevamento vengono testati a distanza.

Set di Ajax Hub Plus

  1. Unità centrale Ajax Hub Plus
  2. Pannello di montaggio SmartBracket
  3. Cavo di alimentazione
  4. Cavo Ethernet
  5. Kit di installazione
  6. Schede SIM (dipende dalla regione di vendita)
  7. Guida rapida
Se noti degli errori ortografici, seleziona il testo e premi Ctrl + Invio

Notifica di errore ortografico

Il testo seguente sarà inviato ai nostri revisori: